image-58

 Tel : +39 320 4429098 - redazione@pianetaspettacolo.it


facebook
instagram
youtube
phone
messenger
whatsapp
rettangolo
image-58

REDAZIONE:

c.da Giancata SN - 95121 CATANIA

 

DIRETTORE RESPONSABILE:

Lucia Agata Murabito - OdG n°165131

Registrazione Tribunale di Catania n. 02/2022 - ROC 


Edito da: DIMIS S.r.l.S zona industriale, c.da Giancata s.n.

95121 Catania - P.IVA 05837340875

Proprietà: Dimitri Tosi

image-341

Pianeta Spettacolo Magazine

+39 320 4429098

Quali fiori regalare a una ballerina dopo uno spettacolo

2022-09-05 09:00

Marica Musumarra

5 consigli, Rubriche e Format,

Quali fiori regalare a una ballerina dopo uno spettacolo

La tradizione vuole che, a fine spettacolo, le ballerine ricevano un mazzo di fiori. Ma come fare a scegliere i più adatti? Ecco qualche consiglio utile!

A fine spettacolo, ogni ballerina riceve un bouquet di fiori.  La tradizione ha radici molto antiche e serve agli spettatori per esprimere la loro gratitudine nei confronti degli artisti e del loro lavoro. Come scegliere i fiori migliori da regalare? Le opzioni sono diverse, ecco le principali!


Tutti i ballerini, dopo uno spettacolo o un’esibizione, amano essere inondati di mazzi di fiori e non per puro caso; il gesto di regalare fiori agli artisti a seguito della loro performance è una tradizione molto antica ed è il riconoscimento che il pubblico mostra nei confronti del loro lavoro. Tra l’altro, soprattutto negli anni Trenta, i ballerini non erano ben pagati e, di conseguenza, i sostenitori inviavano mazzi di fiori proprio per sostenerli, anche se in piccolo. 

 

Nel corso dei secoli non è cambiato nulla: di solito, a fine spettacolo, la prima ballerina si inchina davanti al sipario e poi ritorna sul palco tenendo in mano proprio un mazzo di fiori, dal quale toglie un fiore e, dopo averlo baciato, lo lancia verso il pubblico in segno di ringraziamento. Di conseguenza, il bouquet deve avere una forma tale da consentire alla ballerina di poterlo sostenere con un braccio.

 

Non tutti i bouquet ricevuti dalle ballerine sono uguali, dato che devono essere tenuti in considerazione sia il ruolo interpretato, sia la tipologia di balletto dimostrato. Inoltre, sempre la tradizione vuole che se la prima ballerina non dovesse presentarsi sul palco con un mazzo di fiori, allora neanche gli altri membri della compagnia possono ricevere fiori. 

 

Infine, i fiori non vengono mai regalati ai ballerini prima di un’esibizione: si tratterebbe, infatti, di un cattivo augurio e potrebbe seriamente compromettere la performance!

 

Dato che esistono tantissime tipologie di fiori, è possibile selezionare i preferiti della ballerina in questione, oppure scegliere quelli che trasmettono un messaggio specifico. Ecco quali sono i principali:

Gigli

I gigli sono sinonimo di purezza. Nelle loro colorazioni calde indicano energia, creatività e ambizione, tutte caratteristiche che ogni ballerina deve dimostrare nel proprio lavoro. Possono essere donati sia a uomini che donne e, soprattutto i gigli di Calla o quelli diurni sono particolarmente indicati, dato che trasmettono entusiasmo.

Iris

Secondo la mitologia greca, gli iris sono dei fiori che permettono di mettere in collegamento la sfera divina con quella terrena. Regalarli a una ballerina è segno di apprezzamento per l’arte e per la creatività dell’artista.

Garofani

Simbolo di orgoglio e ammirazione, i garofani si rivelano sempre un’ottima scelta. Sono disponibili in numerosi colori, sono economici e si trovano in qualunque periodo dell’anno. Al contempo, permettono di esprimere gioia e felicità nell’aver assistito allo spettacolo, oltre che profonda gratitudine

Rose

Regalando delle rose si va sempre sul sicuro! Si tratta, infatti, dei fiori per eccellenza da regalare alle ballerine a fine spettacolo e si possono scegliere di colori diversi in base al messaggio che si vuole inviare:

 

  • rosa: indica eleganza, grazia e ammirazione; è l’ideale per i ballerini molto giovani; 
  • lavanda: rappresenta incanto, creatività e apertura; 
  • giallo: trasmette gioia e affetto e simboleggia profonda amicizia; 
  • rosso: simboleggia l’amore e la bellezza e può sempre servire per confermare l’amore provato nei confronti del ballerino.

Margherita gerbera

Esattamente come i garofani, anche le margherite gerbere sono disponibili tutto l’anno e in una vasta gamma di colori, che spaziano tra rosa, arancione, giallo e rosso. Un bel bouquet di margherite è sempre gradito!

 

Qualunque sia la scelta, omaggiare un ballerino con un mazzo di fiori a fine spettacolo è sempre molto apprezzato e, al contempo, aiuta la tradizione a rimanere viva e duratura nel tempo!


facebook
instagram
youtube
phone
messenger
whatsapp

Copyright 2021 © Tutti i diritti sono riservati e proprietà di Dimis srls.

Non perderti niente!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder