image-58

 Tel : +39 320 4429098 - redazione@pianetaspettacolo.it


facebook
instagram
youtube
phone
messenger
whatsapp
rettangolo
image-58

REDAZIONE:

c.da Giancata SN - 95121 CATANIA

 

DIRETTORE RESPONSABILE:

Lucia Agata Murabito - OdG n°165131

Registrazione Tribunale di Catania n. 02/2022 - ROC 


Edito da: DIMIS S.r.l.S zona industriale, c.da Giancata s.n.

95121 Catania - P.IVA 05837340875

Proprietà: Dimitri Tosi

image-341

Pianeta Spettacolo Magazine

+39 320 4429098

Body danza: come scegliere il colore giusto

2022-08-15 09:00

Marica Musumarra

5 consigli, Rubriche e Format,

Body danza: come scegliere il colore giusto

Devi acquistare il prossimo body da indossare per le nuove lezioni di danza? Niente paura: ecco qualche dritta per scegliere il colore giusto!

Il body danza è una componente fondamentale dell'abbigliamento di ogni ballerina; ma come fare a scegliere il colore più adatto? Dipende dalle esigenze, dal contesto e anche dal proprio aspetto fisico. Ecco qualche consiglio da seguire!


Tutte le ballerine lo sanno: la scelta del colore del body è tanto importante quanto difficile, a volte. Dipende molto dalla propria fisicità, dal contesto, dal personaggio da interpretare e da tanti altri aspetti che bisogna tenere in considerazione.

 

Il body di danza non segue delle regole ben definite, a meno che l’insegnante non dia indicazioni precise; eppure è possibile tenere a mente alcuni consigli per andare sul sicuro ed evitare di sbagliare:

 

  • per le lezioni di danza classica delle più piccole, solitamente si valutano modelli in colori chiari come rosa, bianco, celeste, verde acqua; 
  • i corsi di danza moderna, invece, puntano il tutto e per tutto sul nero; 
  • ultimamente, alcuni corsi di danza classica hanno deciso di “osare” concedendo spazio anche a colori più vivaci come rosso, fuxia e blu elettrico; 
  • per le ballerine più grandi sono consigliati colori scuri come bordeaux, grigio, blu e nero.

 

In linea di massima, si fa molto riferimento alla stagione: se non si è vincolati da una divisa, in inverno si prediligono i colori scuri per preferire quelli vivaci e pastello in estate (esattamente come detta in generale la moda dell’abbigliamento). 

 

Quando, invece, bisogna affrontare un provino o un’audizione, il colore deve essere scelto in modo che possa valorizzare le caratteristiche fisiche ed eventualmente camuffare qualche piccolo difetto. 

 

Infine, esattamente come avviene per il make up, anche il colore del body può essere scelto sulla base della propria carnagione: i sottotoni, caldi o freddi che siano, vengono valorizzati dagli affini, di conseguenza:

 

  • il sottotono caldo si addice ai toni caldi: colori neutri come cipria, tortora, crema; colori brillanti come rosso corallo, turchese, verde smeraldo, viola orchidea; colori scuri come ruggine, verde foresta, caffè e verde ottanio. da evitare il nero e le tonalità troppo fredde come grigio antracite, blu elettrico, azzurro cielo, fuxia e rosa baby;
  • il sottotono freddo si abbina ai colori freddi: colori neutri come bianco, grigio chiaro, rosa, celeste, verde menta; colori brillanti come rosso lampone, blu elettrico, fuxia, indaco; colori scuri come nero, blu navy, grigio anracite, bordeaux e verde smeraldo. 

 

Viceversa, la pelle apparirebbe spenta e l’aspetto finale non sarebbe certo dei migliori! Bisogna puntare su una tonalità in grado di illuminare viso, spalle e braccia, rendendo al contempo ogni parte del corpo il più armoniosa possibile. 

 

In ogni caso, la scelta più azzeccata in assoluto rimane sempre il body nero: snellisce, allunga, valorizza i pregi e nasconde i difetti. Meglio di così!


facebook
instagram
youtube
phone
messenger
whatsapp

Copyright 2021 © Tutti i diritti sono riservati e proprietà di Dimis srls.

Non perderti niente!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder