image-58

 Tel : +39 320 4429098 - redazione@pianetaspettacolo.it


facebook
instagram
youtube
phone
messenger
whatsapp
rettangolo
image-58

REDAZIONE:

c.da Giancata SN - 95121 CATANIA

 

DIRETTORE RESPONSABILE:

Lucia Agata Murabito - OdG n°165131

Registrazione Tribunale di Catania n. 02/2022 - ROC 


Edito da: DIMIS S.r.l.S zona industriale, c.da Giancata s.n.

95121 Catania - P.IVA 05837340875

Proprietà: Dimitri Tosi

image-341

Pianeta Spettacolo Magazine

+39 320 4429098

Come vestirsi per ballare danza hip hop

2023-01-02 08:00

Marica Musumarra

5 consigli, Rubriche e Format,

Come vestirsi per ballare danza hip hop

Come ci si veste per ballare l'hip hop? Ecco qualche consiglio utile!

Nata nei quartieri di New York, la danza hip hop è oggi diffusa in tutto il mondo. A oggi, infatti, sono numerosi i corsi di hip hop dedicati a bambini, ragazzi e adulti che si tengono all’interno di palestre e scuole di ballo e sono altrettanto numerosi coloro che scelgono di seguire e appassionarsi a questo genere musicale.


Ma una domanda sorge spontanea: come ci si veste per ballare hip hop

 

Non esiste una risposta univoca, perché tutto dipende dal luogo in cui si intende ballare: un locale? Una palestra? Un palcoscenico? In base alla risposta il look cambia, quindi qualche consiglio di stile può essere sicuramente utile!

 

Sicuramente, bisogna partire dal presupposto che l’abbigliamento ideale deve essere molto comodo e deve permettere ai ballerini di muoversi senza alcun impedimento. Solitamente si prediligono pantaloni sportivi, felpe, sneakers e accessori tipici dei quartieri americani (come i tradizionali cappellini da baseball) ma, appunto, possono esserci variazioni ed eccezioni.

Abbigliamento hip hop in palestre e scuole di danza

All’interno di palestre e scuole di danza è consigliato scegliere indumenti comodi e funzionali come tute, t-shirt e sneakers. Da abolire abiti attillati o accessori che possano compromettere o impedire il movimento. 

 

In questo caso, quindi, è sconsigliato indossare cappellini, collane e bracciali anche per evitare il rischio di colpire gli altri o creare spiacevoli incidenti. 

Abbigliamento hip hop in strada

Sono diverse le crew (cioè i gruppi di ballerini) che amano esibirsi in strada, dove non bisogna seguire uno stile specifico ma esistono regole ben precise. Ad esempio, se si balla sul cemento si devono scegliere pantaloni lunghi e felpe o t-shirt a maniche lunghe, per evitare di farsi male sull’asfalto.

 

Di conseguenza, sono obbligatorie anche ginocchiere e gomitiere, soprattutto se le coreografie prevedono passi di breakdance. Il cappello, invece, può essere da baseball o di lana e serve anche e soprattutto per proteggere il capo durante alcuni movimenti.

Abbigliamento hip hop nei locali

Quando, invece, si balla hip hop all’interno di un locale bisogna seguire non solo la comodità ma anche la tendenza del momento. Bisogna, quindi, fare attenzione ai colori e scegliere accessori vistosi e appariscenti, sempre in linea con il dress code del locale. 

 

Per andare sul sicuro, si può optare per t-shirt o camicia abbinata alle sneakers e pantaloni in pendant con la giacca o il cappello. I pantaloni, ovviamente, devono essere comodi (larghi o stretti), mentre la maglia è preferibile non sia eccessivamente aderente. 

 

Vanno bene le scarpe sportive, di qualsiasi colore, basta che siano abbinate al resto dell’outfit. Il cappello deve essere categoricamente quello da baseball in stile americano, mentre sugli altri accessori si ha ampia libertà di scelta. 


facebook
instagram
youtube
phone
messenger
whatsapp

Copyright 2021 © Tutti i diritti sono riservati e proprietà di Dimis srls.

Non perderti niente!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder